Sinfonia H₂O

progetto di_Francesca Cinalli e Paolo De Santis

con_Francesca Cinalli, Aldo Torta, Paolo De Santis

Paesaggio sonoro_Paolo De Santis

Tecnologie elettroacustiche_Alessandro Merlo

Tutor_Ornella D'Agostino

Si ringrazia per gli attraversamenti in residenza_Mirko Ingrao, Giuseppe Saccotelli, Margherita Fantini

.

Produzione_Tecnologia Filosofica

Con il sostegno di_Piemonte dal Vivo /Cross Project /B.r.a.c.t. /Crossing the sea in collaborazione con Shanghai International Dance Center

Progetto vincitore Bando Residenze Lavanderia a Vapore 2019

...

Una creazione dedicata all'elemento acqua, risorsa preziosa di vita e di visioni: cosmo, memoria, paesaggio e infine corpo. Una sinfonia tra danza, suono e arti visive per riflettere sull'inaridimento del nostro tempo e sulla necessità di tenere vivo il nostro immaginario, oggi più che mai.

...Quando si guarda l'acqua, si guarda l'umanità intera.

Note in divenire:

Lungo un percorso di creazione fluido, è emerso nel tempo un arcipelago di azioni artistiche riunite sotto un unico comune denominatore: la goccia d'acqua...preziosa risorsa da centellinare, acqua da non sprecare, nel mare del cambiamento globale. In una relazione di prossimità e rispecchiamenti con il pubblico, sono affiorati suoni, movimenti e parole che paiono ridare voce allo scienziato tra oggetti pensati e realizzati ad hoc, ampolle, bilance, clessidre come in un immaginario laboratorio alchemico. Le riflessioni sul tema hanno dato vita a video d'arte, azioni performative, paesaggi sonori e installazioni sotto lo sguardo attento di Ornella D'Agostino per un itinerario intergenerazionale sull'acqua in relazione al corpo, la memoria, il paesaggio, il cosmo.

Ne è nato un lavoro flessibile in grado di adattarsi come l'acqua a spazi e contesti diversi, particolarmente indicato per adattamenti site-specific in natura o in spazi non convenzionali.

 

Teaser SITE_SPECIFIC tour /Parco Fluviale Val Gesso e Stura /Mirabilia 2020


Foto©GiuseppeSaccotelli e MirkoIngrao scattate in residenza 2019 presso la Lavanderia a Vapore di Collegno e al primo studio presso il Museo del Paesaggio di Verbania


Teaser "Sinfonia H₂O" / Lavanderia a Vapore 2019



Nell'ambito della residenza "Sinfonia H₂O" alla Lavanderia a Vapore 2019 la compagnia ha inoltre realizzato un'installazione artistica dal titolo "WaterWoman" fruibile anche  abbinata alla performance per concedere al pubblico uno spazio di decompressione.

L'installazione è concepita come una clessidra(dal greco rubare acqua) e fa riferimento al corpo umano come contenitore d'acqua. Un abito trasparente pieno d'acqua montato su una struttura di fili in alluminio perde acqua a poco a poco: le gocce cadono su speciali contenitori idroresistenti dando vita ad un rituale sonoro evocativo: in pochi minuti, il concerto di gocce è in grado di farci riflettere su una molteplicità di questioni vitali quali la perdita, l'inaridimento, il consumo, lo spreco.

VIDEO INSTALLAZIONE PERFORMATIVA



Trailer  primo studio "Sinfonia H₂O" Museo del Paesaggio di Verbania


Recensioni:

"Chi l’avrebbe mai detto che un giorno ci si sarebbe dovuti alzare alle 6 del mattino per assistere ad uno spettacolo teatrale? È invece successo per questo delicato e iper-suggestivo lavoro del gruppo torinese. Sfruttando la particolare luce mattutina, i tre performer hanno celebrato riti arcani, eseguito danze criptiche e misteriose e prodotto dal vivo suoni avvolgenti e materici (splendidi!). Un elogio dell’acqua, “arché” fondamentale sia nei miti che nei primordi del pensiero logico. Elemento insostituibile per la vita ma anche fonte ispiratrice per un mondo sempre più privo di immaginazione e lungimiranza". Paolo Bogo, Cuneo 5-6 settembre 2020_Festival Mirabilia light https://www.laguida.it/2020/09/10/visto-con-voi-mirabilia-a-cuneo/?fbclid=IwAR2fTFujY0aND2Z8yRlI20s4vAnJ4aMDPfNVQB9XaFT3H9XCnCIgGevsdpU 

"Francesca Cinalli, come una divintà remota organizza un rituale con l'acqua...e Paolo De Santis compone suoni che vengono da molto lontano. Sogno, inconscio, poesia. Oggi al museo del Paesaggio". Antonella Cirigliano, direttrice del Cross festival,Verbania, 23 giugno 2018.

"Francesca Cinalli muovendosi nello spazio intesse con gesti danzanti, alcuni quadri rappresentativi del passaggio dalla generazione della vita al cambiamento globale, in cui l’acqua è protagonista da sempre in ciascuno di noi. L’acqua viaggia nel tempo e nello spazio, viaggia dentro le persone, si trasforma e si adatta, dona vita e la toglie. Lo stare vicino all’acqua, sentirla scorrere e portarla al volto come gesto di purificazione, ci riconcilia con il nostro essere, con la parte più intima di noi, attuando una connessione primordiale con gli elementi della natura." prime impressioni al termine della residenza Bract presso il Wood di Arona http://www.familylike.it/?p=6573

Contatti

Tecnologia Filosofica

Corso Giulio Cesare 14
Torino, TO, 10152
ITA

  +39 011 655073

  

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  contact